Private Equity e Buy-Out

In questo settore, i professionisti dello Studio vantano una consolidata esperienza nell’assistere investitori sia italiani sia internazionali (fondi di private equity, holding di partecipazioni, ecc.), nella strutturazione ed esecuzione di operazioni di leveraged e management buy-out, così come di secondary buy-out.

Grazie alle capacità maturate e alle sinergie tra i diversi dipartimenti, lo Studio è in grado di assistere i clienti operanti in questo settore nell’intero processo di buy-out: dall’acquisizione al suo finanziamento, alla fusione con la NewCo (o alle strutture alternative di volta in volta previste), alla gestione delle varie attività post-closing, alle relazioni con eventuali azionisti di maggioranza o di minoranza, alla crescita della Target per linee esterne attraverso processi di add-on, sino all’uscita dell’investitore tramite cessione o quotazione.

Lo Studio vanta inoltre una specifica competenza nelle operazioni di private equity secondario e, in particolare, nella compravendita, per conto d’investitori istituzionali o management team locali, di portafogli di partecipazioni detenuti da fondi di private equity, quote di fondi di private equity (venture capital, buy-out e mezzanine), partecipazioni in veicoli societari che controllano strutture di private equity e società di gestione (SGR e limited partnership).

Gitti and Partners, infine, affianca clienti sia italiani sia internazionali nella costituzione di fondi di private equity, anche tramite strutture in tutto o in parte estere, nel processo regolamentare e attuativo dinanzi alle autorità competenti e nell’implementazione della relativa struttura legale e fiscale.